Comunicati stampa

16/10/2019

VENERDÌ “CONCERTO PER RAFFAELA”

L’ESECUZIONE DEL M° SEVERINO E DELL’ORCHESTRA SINFONICA
PER RICORDARE L’ARTISTA E DOCENTE DEL “CIMAROSA” SCOMPARSA

Week end in musica al Conservatorio «Domenico Cimarosa» di Avellino, presieduto da Luca Cipriano e diretto da Carmelo Columbro.

Il programma del cartellone dei concerti di ottobre, infatti, prosegue con gli appuntamenti dedicati alla mini rassegna dal titolo “Il Cimarosa Suona Bene” sul palco dell’Auditorium “Vitale” di piazza Castello (ingresso gratuito). Due gli appuntamenti previsti: venerdì 18 ottobre (ore 20:30) il “Concerto per Raffaela”. Una serata dedicata all’artista e docente del Conservatorio di Avellino, Raffaela Perrotta, scomparsa improvvisamente sei mesi fa.

Un concerto fortemente voluto dal pianista M° Massimo Severino, amico fraterno, oltre che collega della pianista. Dopo la proiezione di un breve video, dove si vedrà la Perrotta insieme ad un bambino al pianoforte, l’esecuzione del brano Papillons di Schumann, con il M° Severino al pianoforte «per dedicare a Raffaela un brano che amavamo entrambi».

L’esecuzione musicale continuerà con il concerto Op 54 di Schumann per pianoforte e orchestra, scritto dal Compositore tra il 1841 e il 1845, fu dedicato alla pianista Clara Wieck, che sarebbe diventata l’anno dopo sua moglie, e che realizzò le prime 3 esecuzioni del medesimo. Si tratta di esecuzione musicale in 3 tempi, di cui il primo e terzo in forma sonata, l’Andantino centrale in forma di Lued.

La partitura consentirà di apprezzare, nel sostenere il M° Severino come solista, di apprezzare la costante crescita dell’Orchestra Sinfonica del Cimarosa, diretta dal M° Massimo Testa, pronta ormai ad affrontare una delle partiture più impegnative nel repertorio romantico del genere. Prima del Concerto l’Orchestra affronterà la Pavana di Fauré, brano di grande suggestione musicale nonché sonora, scelto apposta per ricordare la collega, che pochi mesi è scomparsa.

11/10/2019

IL PREMIER GIUSEPPE CONTE IN VISITA AL CONSERVATORIO “CIMAROSA” DI AVELLINO

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SARA’ OSPITE LUNEDÌ 14 OTTOBRE ALLE ORE 10.30

Il Presidente del Consiglio, Prof. Giuseppe Conte sceglie di visitare il Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino. Il Premier in occasione della sua presenza in città, infatti, ha accettato l’invito avanzato dal Presidente dell’Istituzione di Alta Formazione Artistica e Musicale, Luca Cipriano, unitamente al Consiglio d’Amministrazione.

La presenza del Prof. Conte è prevista nella giornata di lunedì 14 ottobre, alle ore 10:30 presso l’Auditorium del Conservatorio. Nell’occasione il Presidente del Consiglio visiterà l’Istituzione Universitaria Musicale, fondata nel 1971. Il Cimarosa di Avellino è un polo universitario di eccellenza, quarto in Italia dopo Milano, Roma e Bari, per numero di iscritti (circa 1.200 allievi) e di docenti (136), insignito due volte della medaglia d’oro del Presidente della Repubblica, nel 2012 dal Presidente Napolitano e nel 2017 dal Presidente Mattarella.

Nel corso della visita il Premier avrà modo di incontrare gli alunni del Conservatorio e i docenti dei diversi Dipartimenti musicali: da quello di musica antica a quello delle nuove tecnologie e linguaggi musicali, dal dipartimento di strumenti ad arco e a corda fino a quello di musica jazz.

Ma sarà anche l’occasione per presentare al Presidente Conte una delegazione della folta rappresentanza di alunni di nazionalità cinese; oggi sono, infatti, circa 200 gli studenti asiatici ospitati dal Conservatorio “Cimarosa” nell’ambito del Progetto Internazionale «Turandot». La visita al Conservatorio si concluderà con l’esibizione dell’Orchestra giovanile del “Cimarosa”.

07/10/2019

CONSERVATORIO: UNA SETTIMANA DI CONCERTI

CONTINUANO GLI APPUNTAMENTI DEL CARTELLONE DI OTTOBRE
CON QUATTRO CONCERTI DELLA RASSEGNA “CLASSICA IN JEANS”

Sarà una settimana ricca di appuntamenti con i concerti di ottobre del Conservatorio «Domenico Cimarosa» di Avellino, presieduto da Luca Cipriano e diretto da Carmelo Columbro, con ben quattro esecuzioni musicali che rientrano nell’ambito di “Classica in jeans”

Si parte domani, martedì 8 ottobre (ore 19:00). Sul palcoscenico dell’Auditorium «Vitale» di piazza Castello va in scena “Duetti, terzetti, quartetti... e non solo - Le voci accompagnate dal Pianoforte”. Un concerto su musiche di Donizetti, Respighi, Mozart, che vedrà come interpreti: Giovanna Cappiello, Apollonia Vergolino, Fortuna Landolfo, Chiara di Girolamo, He Jinzhao, Sonia Baussano e i pianisti Luigi Gagliardi e Giada Pellegrino.

Mercoledì 9 ottobre (ore 19:00) sarà la volta de “Gli strumenti a percussione - I Compositori Mondiali per i Solisti alla Marimba, allo Xilofono, al Vibrafono”. Interpreti saranno Stefano Santaniello, Michele Ventola, Luca Macchia, Eduardo Alvino, Davide Pandolfi, Davide De Maio, Michele Gambardella, Ciro Moriano e Manuel Ferrante, che si esibiranno su musiche di Xenakis, Battistelli, Bach, Tunner, Rosauro, Friedman, Mayazumi, Abe, Gomez e Dinolfi.

04/10/2019

CONSERVATORIO: LA SINFONIETTA IN TOUR

UN VIAGGIO NELLE SCUOLE DI AVELLINO E PROVINCIA
PER PRESENTARE IL LABORATORIO ORCHESTRALE RIVOLTO AI RAGAZZI DAI 12 AI 18 ANNI

Il Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino punta nuovamente sui giovani che hanno intenzione di mettere alla prova le proprie attitudini in un contesto orchestrale sinfonico.

Da oggi, 4 ottobre, e fino al 12 ottobre «La Cimarosa Young Sinfonietta - Incontra le Scuole».
Gli eventi rispondono ad un progetto di illustrazione e diffusione del Laboratorio Orchestrale a cura del Cimarosa rivolto ai ragazzi dai 12 ai 18 anni, studenti di uno strumento della famiglia orchestrale.

Il laboratorio coordinato dal M° Massimo Testa si presenta con 7 appuntamenti in città e provincia di Avellino. Per l’occasione la direzione musicale sarà condivisa dal M° Testa con il M° Veaceslav Quadrini e con gli allievi del Corso di Direzione d’Orchestra del Cimarosa, a cura dello stesso M° Testa. Nel ruolo di solisti al pianoforte si alterneranno Willima Antonio Taurasi e Luigi Gagliardi. Solisti ai violini e all’oboe anche tra i migliori allievi della Sinfonietta. Il progetto sarà riproposto per il 2019/2020. A tal proposito a breve sarà pubblicato il bando per le audizioni per partecipare all’Orchestra, del quale il Conservatorio darà adeguata diffusione.

«Il Cimarosa è lieto di incontrare le future generazioni della musica in città e in provincia – ha spiegato il M° Massimo Testa –. I ragazzi della Sinfonietta sono pronti a portare il loro esempio di lavoro e dedizione per coinvolgere i loro coetanei in un fondamentale percorso formativo».